You are here

ZoneAlarm: falsi problemi di incompatibilità del firewall

Inviato da giovanninews on Dom, 28/10/2012 - 17:57

Il firewall ZoneAlarm ed i falsi problemi Ultimamente ho sentito diversi amici lamentarsi di ZoneAlarm versione free; secondo loro, nelle ultime versioni, il noto firewall, è molto cambiato in quanto provoca numerosi problemi di incompatibilità.

Le incompatibilità di ZoneAlarm sarebbero in particolare dovute a conflitti con antivirus che provocherebbero conflitti hardware (ma io direi più conflitti software) che portano ad arresti di sistema, errori Windows ed altro. Girando un pò per la rete, si trovano anche problemi di incompatibilità tra ZoneAlarm e Firefox.

Ebbene, trovandomi anch' io nella medesima situazione e capendo il problema, voglio dire qualcosa per sfatare un pò i falsi problemi di incompatibilità di ZoneAlarm.

In genere si trova in questa situazione chi ZoneAlarm lo ha sempre utilizzato e, trovandosi per qualche motivo a doverlo reinstallare, dimentica di leggersi le indicazioni di installazione e procede ad essa con molta superficialità (tanto io so già tutto).

E' opportuno ricordare che ZoneAlarm, nella versione free, è un firewall freeware, quindi liberamente scaricabile ed utilizzabile per uso non commerciale. In genere si sceglie di utilizzare ZoneAlarm free (ma anche altri firewall freeware) in quanto questo è un software specializzato a fare il lavoro del firewall, a differenza di altri che, occupandosi un pò di tutto, offrono invece un firewall con funzioni più generiche e meno specializzate.

Ad esempio Windows, nei suoi ultimi sistemi operativi, nel sistema stesso include un firewall generico.

La prima operazione da fare, quindi, al momento della installazione di ZoneAlarm è disattivare il firewall di Windows, e spesso di questo ci si dimentica.

Chi utilizza ZoneAlarm free inoltre, utilizza anche antivirus freeware; non utilizza ZoneAlarm free chi invece utilizza un antivirus a pagamento che, nella versione Internet Security, integra in sè un firewall specializzato.

Gli antivirus freeware, in questi ultimi anni, si sono inoltre molto evoluti per offrire a pagamento la loro versione di protezione completa (Internet Security) che comprende, oltre all' antivirus, un firewall specializzato ed altri livelli di protezione.

In alcuni casi, i migliori antivirus freeware, tra cui Avast! Free Antivirus ed Antivir Personal Edition di Avira, mettono nella propria installazione antivirus gratuita, funzioni proprie che invece sono relative al firewall.

Quindi, il secondo problema che si potrebbe avere nella installazione di ZoneAlarm, è quello di avere installato un antivirus free che ha abilitato, oltre all' antivirus, funzioni proprie e caratteristiche relative al firewall; le funzioni comuni di firewall portano all' instabilità del sistema, la lotta tra ZoneAlarm e la funzione firewall dell' antivirus: è come una partita di pugilato dove entrambi finiscono KO.

Per risolvere questo problema è sufficiente, prima di installare ZoneAlarm, disattivare le funzioni firewall dell' antivirus freeware; se si installa prima l' antivirus, scegliere una installazione personalizzata escludendo le funzioni firewall: è necessario che ZoneAlarm funzioni da firewall e che l' antivirus funzioni solo da antivirus.

Il terzo problema in cui si potrebbe incorrere facilmente nella installazione di ZoneAlarm è la fase in cui bisognerà indicare a ZoneAlarm il livello di protezione da applicare, la Internet Zone Security oppure la Trusted Zone Security.

Va applicata la Internet Zone Security se il computer si connette direttamente ad Internet, mentre si utilizza la Trusted Zone Security per apparecchiature interne condivise, come un stampante condivisa o anche un computer che accede ad internet attraverso il computer principale che però ha a sua volta impostato una Internet Zone Security.

Consiglio inoltre (e qui mi vengono in mente i conflitti con Firefox), in fase di installazione di ZoneAlarm free, di scegliere sempre una installazione personalizzata perchè ZoneAlarm, nella installazione automatica, come altri prodotti freeware, installa magari software utili a ZoneAlarm ma non a noi, come ad esempio il plugin per Firefox; dobbiamo sempre tenere in mente che a noi interessa solo il firewall.

Per ultimo consiglio di scaricare ZoneAlarm da Filehippo dove, oltre all' ultima versione, troviamo anche le versioni precedenti; le ultime versioni sono sempre più piene di software inutile (ma che possiamo sempre escludere con l' installazione personalizzata).

Concludo dicendo che ZoneAlarm, anche in versione free, è tra i migliori firewall in circolazione ed una installazione corretta ci da sicuramente un alto livello di protezione.