You are here

VozMe, facciamo parlare il computer

Inviato da giovanninews on Ven, 29/05/2009 - 18:10

vozMe-logo Qualche giorno fa mi hanno segnalato un' applicazione piacevole del web : si chiama vozMe ed è in pratica un servizio web che trasforma il testo in voce.

Seppure esiste da qualche anno, non ancora conoscevo vozMe e la segnalazione di questo servizio "text to speech" mi ha fatto piacere.

E' un servizio che per funzionare necessita soltanto di un browser web e di una connessione Internet.

VozMe è accessibile a questo indirizzo e la sua funzione base è quella di tradurre una sequenza testuale inserita in una finestra, in una sequenza vocale ottenuta con un simulatore.

Tra le lingue disponibili troviamo anche l' italiano, oltre all' inglese, spagnolo, portoghese, catalano ed indi.

Come output vocale è possibile scegliere sia una voce maschile che una voce femminile. Viene generato un file vocale in formato .mp3 che è possibile scaricare e ciò ci fa facilmente immaginare le potenzialità del servizio vozMe.

Cliccando sul link Aggiungi voce per il browser, entriamo nella finestra che ci permette di aggiungere il bookmarklet al nostro browser preferito; in pratica per Firefox e Opera è sufficiente trascinare il link vozme della voce maschile o della voce femminile nel menù dei segnalibri (preferiti), mentre per Internet Explorer, cliccando con il tasto destro sempre su vozme (voce maschile o femminile), si sceglierà Aggiungi a Preferiti.

Dopo aver aggiunto il bookmarklet al nostro browser, anzichè leggere il nostro articolo sul web (magari scritto con caratteri piccolissimi) e stancare la vista, possiamo comodamente farlo leggere a vozMe evidenziando l' articolo con il mouse e cliccando su vozme aggiunto nei preferiti.

Inoltre, è possibile aggiungere vozMe ai siti web con i vari plugin, template, script e gadget disponibili.

Anche se vozMe vorrebbe proporsi come un servizio utile a studenti che potrebbero scaricare una lezione in .mp3 e studiarla ascoltandola con l' iPod, a chi vuole farsi leggere il giornale online, a chi vuole ascoltare del testo in inglese, a chi pensa di offrire un sito maggiormente accessibile per i diversamente abili, ritengo che al momento, a causa del similatore vocale non ancora perfettamente evoluto, vozMe rimane un simpaticissimo servizio web con cui ci si può anche divertire.

sito-vozMe