You are here

Stellarium - Planetario open source per amanti di astronomia

Inviato da giovanninews on Ven, 19/12/2008 - 17:37

stellarium-icona Stellarium è un altro bellissimo programma open source per tutti gli appassionati di astronomia distribuito con licenza GPL, quindi gratuito.

Stellarium è quindi un programma libero, educational, un planetario destinato a tutti quelli che vogliono sapere e vedere cosa c' è oltre il nostro bel pianeta azzurro, la Terra.

Stellarium è un planetario diversamente configurabile per le nostre esigenze. La vista del programma ci si presenta come se noi fossimo dentro un osservatorio e potessimo vedere la volta celeste sopra di noi.

stellarium-immagine Stellarium si sincronizza con il nostro orologio di sistema e vedremo un cielo stellato, come in un planetario, se avvieremo il programma nelle ore notturne, altrimenti vedremo il giorno con il sole nel cielo esattamente dove dovrebbe essere se lo avvieremo nelle ore diurne.

Il programma di astronomia , mentre trascorre il tempo, simula il movimento dei pianeti e di tutta la volta celeste, dandoci l' illusione di osservare realmente la volta celeste.

Stellarium è configurato di default come se il nostro osservatorio si trovasse a Parigi, ma possiamo cambiarne la localizzazione o scegliendola da una lista ben fornita oppure indicando altre coordinate.

Di default il programma Stellarium abilita le funzioni della tastiera e del mouse e, spostando il mouse in basso, verso l' angolo a sinistra, vengono evidenziate la barra di configurazione e la barra degli strumenti.

stellarium-immagine2 Con il planetario è possibile fare la ricerca di un qualsiasi corpo celeste, ingrandirlo con una potente funzione di zoom, fermare il trascorrere del tempo per inquadrare bene la Luna o un pianeta che altrimenti si sposterebbero mentre passa il tempo.

Con Stellarium è possibile tracciare automaticamente le linee delle costellazioni, far sparire la terra sotto i nostri piedi per vedere le stelle e i pianeti che si trovano nella parte opposta rispetto al nostro punto di osservazione e fare tante altre cose.

Stellarium è disponibile, anche in italiano, per Windows, per Linux e per MacOS. Il programma , dovendo simulare anche il trascorrere del tempo, necessita ovviamente di un sistema abbastanza performante (ritengo che abbia bisogno di una CPU di almeno 1,5Ghz e di una Ram libera per almeno 512Mb).

Per chi volesse ulteriori informazioni su Stellarium, invito a visitare direttamente il sito del produttore, dal quale è anche possibile scaricare il programma per i diversi sistemi, oltre al programma sorgente.