You are here

Scheda punteggi - Ottimizzazione sito web da Google AdSense

Inviato da giovanninews on Mer, 19/06/2013 - 22:06

Scheda punteggi e ottimizzazione del sito web La scheda punteggi, apparsa oggi nel mio account AdSense, rappresenta un segnale importante ed un notevole passo avanti di Google verso i webmaster.

Con la scheda punteggi è possibile vedere rapidamente ed in maniera schematica l' opinione di Google AdSense sul nostro sito web o, più semplicemente, il livello di ottimizzazione del sito web secondo Google AdSense.

La scheda punteggi rappresenta per me e probabilmente per molti altri webmaster qualcosa di veramente importante; gli ultimi due anni di Google sono stati caratterizzati da un continuo miglioramento degli algoritmi al fine di presentare risultati di ricerca sempre migliori.

I miglioramenti degli algoritmi di Google hanno determinato:

  • un crollo degli accessi per tanti siti web, penalizzati da uno o più algoritmi o dai relativi aggiornamenti
  • un ridimensionamento degli indici di Google diventati sempre più ingestibili  e pieni di contenuti duplicati
  • un indubbio miglioramento dei risultati di ricerca tradotto in indiscutibile vantaggio per l' utente Internet

Scheda punteggi Pochi sono stati i webmaster non colpiti dai vari Panda o Penguin; i forum per webmaster sono pieni di discussioni inerenti le penalizzazioni di Google.

Google ha informato, mai nel dettaglio; ma ha sempre detto di pensare all' utente, di offrire all' utente la migliore esperienza di navigazione. Ora invece, con la scheda punteggi sulla Home di Google AdSense, Google comincia a tradurre in dettagli quanto detto prima in maniera più generica.

In questi due anni i webmaster, notando un calo più o meno notevole negli accessi, si sono dedicati a migliorare l' ottimizzazione del sito web, affrontando e migliorando un pò tutti gli aspetti del sito web che, secondo loro, potevano determinare una qualche forma di penalizzazione algoritmica.

I risultati sono evidenti: un web generalmente più veloce e pagine migliori ottenute con la ricerca.

Scheda punteggi estesa Con la scheda punteggi di Google AdSense i webmaster possono ora verificare direttamente se una penalizzazione algoritmica c' è ancora ? Ci si può finalmente dedicare ad una maggiore produzione di buoni contenuti per il web e per l' utente, tralasciando, magari per un pò, l' aspetto dell' ottimizzazione del sito?

La scheda punteggi in Google AdSense è organizzata al momento in tre categorie, Ottimizzazione delle entrate, Stato di salute del sito e Google+. Per ciascuna categoria si ha un punteggio espresso in stelle (da una a cinque) ed il punteggio è espresso paragonando la relativa categoria con quella degli altri Publisher.

Un basso punteggio indica che ci sono potenziali margini di ottimizzazione; l' ottimizzazione del sito per gli aspetti della categoria con basso punteggio, potrebbero portare un aumento di traffico e/o di entrate.

Ogni categoria può essere espasa, dando un maggiore dettaglio per il basso punteggio. La valutazione è espressa da icone di diverso colore:

  • icona verde, valutazione ottima, non bisogna apportare modifiche all' elemento;
  • icona gialla, valutazione soddisfacente, è possibile migliorare l' elemento;
  • icona rossa, è consigliato intervenire per migliorare l' elemento.

Il crawler di Google AdSense è diverso dal crawler del motore di ricerca, ma utilizza la stessa cache. Possiamo immaginare che ad una buona opinione del crawler AdSense possa corrispondere una buona opinione di Googlebot ?