You are here

Robert Schumann - grande Romantico nel Traumerei

schumann-icona Robert Alexander Schumann nacque a Zwickau, in Germania, l' 8 Giugno del 1810.

Fin da bambino Schumann fu avviato dal padre alla musica. A dieci anni Schumann cominciò ad avere lezioni di pianoforte da un organista della chiesa del paese.

Nel 1828 Schumann entrò all' Università di Lipsia come studente in legge, seppure fosse più interessato alla filosofia. Mentre era a Lipsia, Schumann studiò pianoforte con Friedrich Wieck.

Nel 1829 Schumann andò a Heidelberg dove cominciò a studiare musica seriamente. Nel 1830 Schumann tornò a Lipsia e visse nella casa di Wieck, prendendo nel frattempo lezioni di composizione da Heinrich Dorn.

Schumann non era completamente sano di mente. La sua vita fu piena di eventi tragici, come la morte del padre per malattia nervosa, il suicidio di una sorella e la morte prematura di due fratelli. Schumann era affascinato dai poeti e dagli scrittori che ebbero sfortuna incontrando una morte prematura.

Schumann soffrì anche di una malattia chiamata malinconia pervasiva. I sintomi di questa comune malattia erano perdite di coscienza, mancanza di fiato e ansia inesprimibile.

Nel 1840 Schumann sposò Clara Wieck, la figlia del suo tutore, Friedrich Wieck. Inutile dire, che Friedrich non voleva che sua figlia sposasse l' instabile Schumann. Malgrado le obiezioni ed esortazioni del nuovo suocero di Schumann, il matrimonio riuscì e risultò essere un matrimonio felice. Clara e Robert Schumann ebbero sette figli: tre maschi e quattro femmine.

La debolezza mentale di Schumann non impedì la sua abilità nel produrre musica. Schumann scrisse molti pezzi per il palcoscenico, opere incluse, tanti pezzi per pianoforte e molti lavori orchestrali. Lo stile di Schumann era profondamente Romantico. La musica di Schumann non era oscura e drammatica come quella di Beethoven, ma armoniosa e melodiosa.

Schumann morì a Endenich il 29 luglio del 1856.

Durante i suoi ultimi giorni di vita Schumann mostrò pochi momenti di lucidità; rifiutò di vedere la moglie e i figli. L' unico visitatore che Schumann accettò fu Brahms, con cui si era tanto divertito a suonare duetti con il pianoforte.

Ci sono delle opinioni discordanti sulla causa della morte di Schumann; la medicina moderna, dai sintomi della malattia di Schumann, lo identifica come malato di sifilide, ma i medici dei sui tempi diagnosticarono la malattia di Schumann come una sclerosi del cervello o una demenza precoce.

Horowitz plays Schumann Traumerei in Moscow: