You are here

Percy Aldridge Grainger, l'eccentrico pianista australiano

grainger-icona Percy Aldridge Grainger è nato a Melbourne in Australia l' 8 luglio del 1882.

Grainger aveva un carattere alquanto eccentrico.

Grainger diede diverse anticipazioni alla musica contemporanea; tra queste vi fu un pionieristico quartetto per strumenti elettronici, scritto nel 1937, ma anche la sostituzione dei soliti termini italiani usati in musica semplicemente con termini in inglese.

Grainger sperimentò la notazione musicale anche con metodi diversi; il suo quartetto elettronico, ad esempio, fu scritto utilizzando notazioni musicali a forma di serie di zigzag e di curve.

Tra i più grandi talenti di Grainger, vi era, comunque, il suo modo di suonare pianoforte. Nel 1906 Grainger incontrò il famoso compositore Grieg che rimase impressionato dalla sua abilità pianistica. L' interpretazione di Grainger del Concerto per Pianoforte di Grieg divenne molto popolare.

Dal 1914, Grainger si stabilì negli Stati Uniti.

Nel 1928, Grainger sposò Ella Viola Strom con un sontuoso matrimonio tenutosi alla Hollywood Bowl.

Tra il 1919 e il 1931, insegnò musica nei seminari estivi del Chicago Musical College e nel 1932 fu il responsabile musicale della New York University.

Nel 1935, Grainger fondò il Grainger Museum all' Università di Melbourne, nella speranza di condividere pubblicamente la sua grandi raccolte musicali; chiese che, dopo la sua morte, il suo corpo fosse conservato al museo.

Grainger morì nel 1961 ma la sua richiesta di sepoltura al museo fu negata; il suo corpo fu seppellito in modo normale.

La musica di Grainger è basata molto sulla musica folcloristica, sebbene abbia molto sperimentato geneneri musicali diversi e poliritmie.

Shepherd's Hey by Percy Grainger (LMC '08 Band 1)

Midi Grainger

Country Gardens

Irish tune from County Derry

Shepherd's Hey