You are here

FLAC, compressione audio lossless e decompressione

Inviato da giovanninews on Lun, 23/09/2013 - 18:43

Flac, compressione audio lossless FLAC è un formato audio di uso generale supportato da molti programmi.

FLAC è probabilmente il codec audio senza perdita di dati più veloce e più ampiamente supportato,  un codec audio open source e svincolato da brevetti, ben documentato e con molte API e implementazioni indipendenti disponibili.

Il termine FLAC è l' abbreviazione di Free Lossless Audio Codec; FLAC, o l' estensione .FLAC,  è un formato audio simile all' MP3, ma lossless (compressione senza perdita di dati), e significa che l'audio è compresso in formato FLAC senza alcuna perdita di qualità.

Il formato FLAC funziona un pò come funziona il formato Zip, solo che, mentre il formato Zip è un formato di compressione generico più indicato per files di testo ed archivi, il formato FLAC è stato appositamente studiato e progettato per la compressione audio; in pratica, un file audio è compresso molto meglio in FLAC anzichè in ZIP.

Inoltre è generalmente molto facile riprodurre un file compresso in FLAC in quanto la maggior parte dei dispositivi supportano il formato FLAC; quindi computer, lettori DVD da tavolo o lettori audio per l' auto supportano il formato FLAC con la stessa facilità che supportano l' MP3.

Compressione audio lossless e compressione audio lossy

Tra i vari formati di compressione audio abbiamo anche il formato MP3 che è tra quelli più utilizzato.

Un file audio in formato MP3 mediamente pesa (è) cinque volte di meno rispetto ad un file audio in formato FLAC che a sua volta pesa circa la metà del formato audio originale.

Il formato audio MP3, generato ad altre frequenze, si ascolta molto bene, quasi come il file originale; è questo il motivo che ha determinato la massiccia diffusione del formato MP3, molto più facilmente distribuibile sia in rete (più veloce da scaricare) e sia con supporti di memorizzazione (occupa uno spazio dieci volte inferiore).

Ma, mentre il formato FLAC utilizza una compressione audio lossless (compressione senza perdita di dati), il formato MP3 utilizza una compressione audio lossy (compressione con perdita di dati).

Questo significa che un orecchio esperto riesce a cogliere la differenza tra i due formati audio ed un lettore audio di qualità elevata ne amplifica la differenza. Inoltre, cosa ben più importante, mediante il processo di decompressione, un formato audio con compressione lossless rigenera sempre il file originale, mentre un formato audio con compressione lossy non ripoterà mai al file originale.

Naturalmente entrambe le compressioni audio, lossless e lossy, hanno i loro vantaggi e svantaggi; la scelta dipende dal loro utilizzo.

La compressione di CD audio in formato Flac è utilizzata per archiviare sui computer i CD con la stessa qualità dell' originale ma con un notevole risparmio di spazio.

La decompressione di un file audio dal formato FLAC (che è qualitativamente uguale all' originale) è utilizzata per rigenerare un supporto come l' originale.

Per la compressione e decompressione di file audio in modalità lossless e lossy esistono anche applicazioni gratuite; per la compressione audio da CD a FLAC abbiamo ad esempio il programma freeware EAC (Exact Audio Copy) che è gratuito per uso non commerciale), mentre per la decompressione dei file audio dal formato FLAC al formato WAV abbiamo l' ottimo programma freeware Foobar2000, che pur facendo altro, fa anche questo.