You are here

Inserire nel sito filmato con xhtml 1.0 valido.

Inviato da giovanninews on Gio, 26/02/2009 - 15:58

Logo drupalPersonalmente utilizzo Drupal come cms ed FCKEditor come editor Wysiwyg nel cms. Credo però che le indicazioni di seguito fornite per ottenere un codice valido xhtml per un filmato inserito secondo le specicifiche W3C possano essere uguali anche con altri cms.

Sotto la finestra di FCKEditor troviamo la scritta Switch to plain text editor; cliccandoci sopra FCK ci fa vedere quello che abbiamo scritto in codice xthml ed è quì che inseriremo, alla fine del codice già esistente, il codice embed per agganciare il filmato.

Se ad esempio vogliamo inserire il filmato di youtube che si trova a questo indirizzo "http://www.youtube-nocookie.com/watch?v=XlbB1pD3y0A", nella pagina troviamo anche il codice da incorporare per il filmato che è il seguente:

Codice eliminato

Il codice del filmato appena inserito, comunque, non rispecchia lo standard W3C per xhtml 1.0 Strict. Per ottenere un codice valido per il filmato inserito bisogna sostituire il codice incollato con quest' altro codice:

Codice eliminato

Come vedete il nuovo codice per inserire il filmato è molto più breve e più pulito. Per tutti gli altri video di youtube sono sempre valide le due righe di codice sopra citate, sostituendo solo l' indirizzo http del filmato che sopra ho messo in grassetto.

Lo stesso discorso vale per i filmati presi da Google Video; rispetto a quelli di youtube, non hanno la limitazione del tempo.

Questo filmato si trova su Google Video e dura due ore; è un film. L' indirizzo della pagina del filmato è il seguente: video.google.it/videoplay?docid=-6866557189571858559&ei=ALylSd3uDYva2gLzkJGyBQ&q=6866557189571858559 (video rimosso)
Nella pagina c' è il codice per incorporare il filmato:

Codice eliminato

Anche questo è un codice sporco per W3C che va corretto nel modo seguente:

Codice eliminato

Il codice del filmato da inserire è uguale a quello di youtube, cambia naturalmente l' indirizzo nell' oggetto data che ho evidenziato in grassetto e le dimensioni del video da incorporare.

L' articolo continua con AGGIORNAMENTI IMPORTANTI descritti nell' articolo del 6 marzo 2009 a questo indirizzo.