You are here

Dalla trasposizione a Marc Berthoumieux

Inviato da giovanninews on Gio, 28/03/2013 - 19:13

Marc Berthoumieux e la trasposizione La trasposizione in musica è una pratica in cui un brano scritto in una determinata tonalità è eseguito in una tonalità diversa.

La trasposizione è spesso fatta per esigenze pratiche; ad esempio, il mal di gola del cantante può costringere il pianista accompagnatore a trasporre il brano in una tonalità più bassa.

La trasposizione è inoltre una pratica molto usata per raggiungere una conoscenza più approfondita di uno specifico strumento musicale; in questo caso per trasposizione si intende il riuscire ad eseguire su uno strumento un brano scritto per un altro strumento.

L' artista, dopo aver studiato per anni il proprio strumento eseguendo brani scritti appositamente per lo stesso, si diletta con la trasposizione di brani scritti per altri strumenti; per riuscire in questo può aiutarsi anche con strumenti traspositori.

Internet mi ha portato a comprendere anche questo, arricchendo le mie poche conoscenze musicali.

Girovagando per la rete ci si imbatte molto facilmente in artisti che effettuano delle buone trasposizioni. Un ottimo esempio lo possiamo ascoltare nel video seguente, dove Benoît Sauvé esegue un brano di Michael Brecker, trascritto per flauto dolce.

Some Skunk Funk (Michael Brecker's chorus) performed by Benoît Sauvé/Recorder

Ma ciò che più mi ha dato piacere è stato scoprire Marc Berthoumieux, un artista che porta il suo strumento, l' accordeon, ad un livello forse raggiunto da pochi.

Vediamo di seguito un video dove Marc Berthoumieux esegue una trasposizione per accordeon di Time After Time, molto free.

MARC BERTHOUMIEUX - TIME AFTER TIME (LIVE)

Chi è interessato a Marc Berthoumieux può inoltre vedere molti suoi video alla pagina
marcberthoumieux.com/videos.html