You are here

Compressione file e archivi con freeware e open source

compressione-fileLa compressione dei dati è una tecnica utilizzata in informatica per ridurre la quantità dei bit necessari a rappresentare una informazione in formato digitale.

Immaginiamo ad esempio che dieci pagine scritte occupano 500Kb; con determinati algoritmi di compressione si arriva ad ottenere lo stesso file ad esempio con 50Kb.

Immaginiamo che una foto occupa inizialmente 1,2 Mb; con altri algoritmi, la stessa foto, senza evidenti differenze, potrebbe essere rappresentata con 300 Kb.

Tutto lo spazio risparmiato si traduce quindi in riparmio delle risorse per il nostro computer, risparmio di banda per l' invio di files via Internet e maggiore velocità di tramissione e ricezione.

Gli algoritmi utilizzati per ottenere questi effetti sono tanti e diversi.

Per una informazione digitale che rappresenta una pagina di scrittura, potrebbe essere ad esempio utilizzato un algoritmo che elimina tutti gli spazi vuoti oppure un altro algoritmo che sostituisce una determinata sillaba con un simbolo; per una informazione digitale che rappresenta una immagine potrebbe ad esempio essere eliminata una gradazione di colore molto simile ad un' altra in modo che l' occhio umana non riesca a vederne la piccolissima differenza di sfumatura; per i suoni potrebbero essere utilizzati altri algoritmi e così via.

Esistono in sostanza due tipi di algoritmi di compressione e decompressione dati, distinti in algoritmi lossless o senza perdita di dati ed algoritmi lossy con perdita di dati.

Entrambi questi algoritmi sono ampiamente utilizzati in informatica e nelle telecomunicazioni; l' utilizzo dell' uno o dell' altro dipende dal campo di applicazione.

In sostanza, dopo una compressione lossless, con la decompressione è possibile tornare al file originale, quindi non si ha una perdita di dati, mentre, dopo una compressione lossy, si ha una perdita di dati e quindi, con la decompressione, non si tornerà mai al file originale.

Gli algoritmi di tipo lossless sono necessari per la compressione di file di testo o di programmi, in quanto, una decompressione deve riportare al testo nella sua originarietà o al programma in grado di funzionare come in origine.

Algoritmi di compressione lossy possono essere utilizzati per diffondere con più rapidità e facilità file di immagine, audio o video, anche se la qualità è di livello inferiore all' originale; pensiamo ad immagini compresse in formato JPEG, a file audio in formato MP3 o a video diffusi in streaming.

Esistono quindi diversi algoritmi di compressione lossless e compressione lossy per i diversi tipi di file. Ci sono formati di compressione dati lossless generici e formati di compressione specializzati per testo, immagini, audio e video.

Nel campo informatico sono stati e vengono sempre sviluppati nuovi programmi adatti allo scopo, programmi distribuiti a pagamento o programmi gratuiti.

Tra i programmi gratuiti sono compresi anche gli open source, cioè quelli che oltre al programma forniscono il codice sorgente del programma stesso per dare a chiunque la possibilità di contribuire allo sviluppo del programma.

Tra i programmi gratuiti di compressione lossless generica, utilizzati in particolare per la compressione di testi, programmi e archivi, segnalo 7-Zip, il programma open source di questa categoria più utilizzato al mondo ed IZArc, l' ultimo programma freeware di compressione e decompressione archivi.