You are here

Aggiungi un commento

Spore - un gioco tra le migliori invenzioni del 2008

Inviato da giovanninews on Ven, 07/11/2008 - 15:52

spore-icona In un recente articolo su Hardware Upgrade si riporta che Time, il famoso settimale americano, ritiene che Spore, l'ultima creazione di giochi per P.C. di Will Wright, è tra le migliori invenzioni del 2008.

Quindi Spore viene accomunato ad una invenzione che supera notevolmente il campo dei videogiochi. Da qui nasce la mia curiosità che mi ha portato a volerne sapere qualcosa in più.

Il gioco è della Electronic Arts ed è distribuito in differenti versioni per essere eseguito su PC, MAC e Nintendo DS.

Will Wright è un informatico statunitense e uno dei fondatori della Maxis, un'azienda sviluppatrice di videogiochi ora acquisita da Electronic Arts. Il suo nome fin dalla fine degli anni ottanta è associato a quello di "Sim". Con questo prefisso creò insieme ai suoi collaboratori il suo primo grande gioco, "Sim City" di cui finora ne sono stati fatti diversi episodi (quattro).

Will Wright con Spore è tornato a far parlare di sé.

In Spore si chiede al giocatore di gestire l'evoluzione di un ecosistema planetario, creando una razza animale secondo la propria fantasia e facendola evolvere nei millenni, fino a farle esplorare gli estremi confini dell’ universo.

spore-icona-1spore-icona-2 Spore inizia con una cometa che precipita su un pianeta casuale. La cometa porta con sé i semi della vita che iniziano a svilupparsi sul pianeta.

L’ idea del gioco parte dalla “panspermia”, una teoria scientifica che ipotizza che i semi della vita siano sparsi in tutto l' Universo e che la vita sulla Terra sia iniziata con l'arrivo di questi semi tramite un meteorite o una cometa.

Questi semi, intesi anche semplicemente sotto forma di molecole organiche, sono arrivati sul pianeta ed hanno cominciato a svilupparsi.

In Spore, con il Creature Creator, una opzione del gioco che consente di creare nuove creature e veicoli, mi sembra di aver capito che il giocatore procede con uno sviluppo autonomo del gioco, sempre però in una serie di fasi ben definite.

Al momento, a Spore sono dedicate in Internet oltre 5 milioni di pagine web, oltre 20000 filmati su YouTube e le creature generate con il Creature Creator sono quasi 2 milioni.

Il 31 ottobre 2008 Electronic Arts rende noto che Spore ha venduto quasi 2 milioni di copie (rendendolo il titolo numero uno per PC in America Settentrionale e il numero tre in Europa); alla stessa data oltre 40 milioni di creature sono state incluse dagli utenti nella Sporepedia, una sezione del sito contenente le creature.

In Internet è stato allestito un apposito sito dalla Electronic Arts che offre notevoli informazioni sul gioco di Spore, compresa una sezione contenente una miriade di creature sviluppate con il Creature Creator che possono essere inserite nel gioco, senza dimenticare un forum aperto a tutte le problematiche ed alle difficoltà del gioco stesso.

Will Wright, l’ideatore del gioco, in una recente intervista, non esclude la possibilità che dal gioco possa nascerne anche un film: “Avrei voluto che a dirigere il film fosse stato Stanley Kubrick, se fosse ancora vivo”.

Insomma, il business è proprio grande. Di seguito il link a Spore della Electronic Arts:

http://www.spore.com/ftl

Spore E308 Trailer